mercoledì 18 febbraio 2009

Quintali di bicarbonato...

...vi farei mangiare!

Approfitto della mia recente nomina ad autore di questo blog per segnalare un post sul mio personale.

Lo faccio non perché a caccia di pubblicità, ma perché la mia ricerca sul web delle tracce delle tesi farlocche di Simoncini mi ha portato a constatare che, con l'onnipresente Mazzucco di Lc, grandi sostenitori dell'ex medico radiato dall'Ordine dei Medici sono proprio loro: gli inossidabili fratelloni al nanomungo che rispondono al nome di Marcianò Bros(tm).

E dunque, una volta di più, la sfida ai due taroccatori più noti del web italiota: provate le vostre tesi o tacete.

Ché qui non state giocando con le nuvolette e i fondi per il telemetro.
Qui state giocando con la sofferenza, la malattia, il dolore.

Provatelo o tacete.
Una volta per tutte.

E vergognatevi.

4 commenti:

Nico ha detto...

Pagheranno, stai tranquillo.. tutto il male che fanno gli si ritorcerà addosso.

Claudio Casonato ha detto...

Non pagheranno mai abbastanza.... le scorie che stanno lasciando in giro inquineranno il mondo per i decenni a venire.
Certe persone mi fanno schifo, ribrezzo....

PS: bello leggerti qui.... magari un giorno questo blog diventerà il punto di riferimento per indicare i bufalari al pubblico ludibrio.... e straker diventerà sinonimo di spacciatore di caxxate.

Nico, se vuoi accesso come autore, fammi sapere. La mia mail si trova facile....

Nicole ha detto...

Finchè parlano di stupidate come le scie, che parlino pure.

Ma straparlare di cose che riguardano la salute è da CRIMINALI.

brain_use ha detto...

Grazie a te per l'ospitalità, Claudio.

A dir la verità, dopo la prima fase strettamente carnevalesca, credo sia ora di organizzare un po' la "sezione sciecOmiche del NWO"... :P

Sarebbe bello arrivare a un blog tipo "undicisettembre", ad esempio, dove si possa trovare pressoché tutto quel che riguarda il debunking dell'argomento.

Fatto salvo il fatto che considero quasi inutile debunkarlo: non sta proprio in piedi neanche coi puntelli...